Lo Chef Marco Di Toro

Chef Marco Di Toro: il re del tartufo

La storia di Marco Di Toro testimonia come, con coraggio e passione, si possa raggiungere qualsiasi traguardo. Lo chef molisano nasce nel 1981 a Campobasso. E’ nella cucina di sua madre che, assorbendo gli odori del territorio nasce in lui una passione che lo accompagnerà per tutta una vita: l’arte culinaria. Successivamente frequenta l’istituto alberghiero e si diploma con ottimi risultati. Segue inoltre corsi di alta cucina ed inizia a lavorare nei più illustri ristoranti della regione.

L’altra passione di Marco Di Toro è la natura.

E’ proprio grazie alle passeggiate ed alle escursioni che si è imbattuto in un profumo unico ed inimitabile: quello di sua maestà il tartufo. Da quel momento in poi il tartufo è diventato un inseparabile compagno di vita, così come lo sono i suoi fidi compagni di avventura, i suoi tre cani Nero, Billy e Kelly, senza i quali non si potrebbe godere di questo alimento tanto prezioso quanto apprezzato ed invidiato in tutto il mondo.

Intanto continua a sperimentare la sua innata creatività che lo porta a collaborare con i più grandi chef del Molise e lo accompagna a ricevere le prime soddisfazioni e gratificazioni.

Ad oggi è uno chef affermato e molto apprezzato sul territorio e non solo.

La sua volontà è quella di portare nelle case degli italiani i profumi della sua passione, e per fare questo è nata l’idea di intraprendere un’attività commerciale che possa diffondere la cultura del tartufo molisano e della buona cucina. Per realizzare tutto ciò ci vuole coraggio e una piccola dose di pazzia, qualità che Marco Di Toro da sempre possiede e che lo hanno accompagnato nella sua vita.

Una tappa importante della sua vita è il matrimonio a soli 24 anni con Monia, con la quale crea una stupenda famiglia.

E’ proprio con lei che nel 2015 decide di dare il via al progetto de “Il tartufo del Molise”. I suoi prodotti sono creati sempre pensando ad una nuova ricetta. Marco Di Toro continua infatti a sperimentare, non perdendo mai quell’aria da uomo innamorato della buona cucina, del tartufo e della vita. All’inizio del 2019 lo chef molisano è salito alla ribalta nazionale anche per la partecipazione a “Cuochi d’Italia”, il programma televisivo condotto da Alessandro Borghese e trasmesso da TV8.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: